Home >> Archivi dell'autore: Giuseppe Miele (pagina 10)

Archivi dell'autore: Giuseppe Miele

Sindrome da post-vacanza, ecco come affrontarla!

La sindrome post-vacanza colpisce tantissime persone, e può essere contraddistinta anche da sintomi particolarmente sgraditi, arrivando anche a tachicardia, ipersudorazione, dolori muscolari, perdita di entusiasmo, irritabilità. Una evenienza che non dipende – come ritiene qualcuno – dal non essere riusciti a riposare a sufficienza durante le vacanze, quanto – a volte – proprio dalla buona riuscita del periodo vacanziero. Ma ... Continua a leggere »

Tumore alla tiroide, spesso le diagnosi sono “inutili”

Un recente studio dell’Iarc, l’agenzia dell’Organizzazione mondiale per la sanità per la ricerca sul cancro, e del Cro di Aviano, sostiene che fin troppo spesso le diagnosi di cancro alla tiroide sono inutili, ovvero vengono effettuate su tumori che non darebbero alcun problema di salute ai pazienti, anche se non trattati. Pubblicata dal New England Journal of Medicine, la pratica ... Continua a leggere »

Come cambia la crescita economica globale nel post Brexit

Sul fronte della crescita economica, è ben noto che la Brexit condurrà a qualche attenuazione del ritmo di sviluppo, anche se è ancora troppo presto per cercare di comprendere la decisione del Regno Unito di abbandonare l’Unione Europea potrà ripercuotersi sulla crescita dell’Unione Europea. Al di là di ciò, il Fondo Monetario Internazionale ha comunque recentemente rivisto al ribasso le ... Continua a leggere »

Quando uscirà la Gran Bretagna dall’UE?

Lo scorso 23 giugno 2016 gli elettori britannici hanno scelto di abbandonare l’Unione Europea: il 52 per cento di coloro che hanno preso parte alla tornata referendaria si è infatti espresso in favore dell’uscita, conferendo un esito piuttosto sorprendente e, di conseguenza, provocando anche una crisi di governo e scatenando un forte deprezzamento della sterlina. Il nuovo primo ministro May, ... Continua a leggere »

Agenti immobiliari più ottimisti sul futuro del settore

Un clima di maggiore soddisfazione, contraddistinto dalla positività espressa dalle banche italiane e dalle evidenze statistiche di accelerazione del numero di compravendite, sembrano riflettersi con particolare armonia anche nelle valutazioni espresse dagli agenti immobiliari per il primo trimestre 2016, i quali continuano a manifestare attese particolarmente positive sull’andamento del mercato immobiliare soprattutto nel medio periodo. Continua a leggere »

Settore auto, deludono i conti di Chevron

Brutte notizie per gli azionisti Chevron, con la società che è stata costretta a diramare agli stakeholders una trimestrale in perdita, con risultati finiti ben sotto il livello delle attese, a causa principale (ma non unica) del livello dei prezzi del petrolio. In particolare, Chevron, che è il secondo produttore di greggio statunitense, ha registrato nel secondo trimestre la maggior ... Continua a leggere »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi