Home >> Finanza (pagina 5)

Archivio della categoria: Finanza

Borse contrastate alla vigilia del Thanksgiving

trading on line

In una giornata dagli scambi ridotti, come tradizionalmente accade in occasione della vigilia del Giorno del Ringraziamento (durante il quale il mercato USA resterà chiuso), i principali indici statunitensi registrano variazioni contenute e contrastate: Dow Jones e S&P500 si attestano al di sopra della parità, mentre il Nasdaq accusa una flessione seppur limitata. Prosegue invece l’allungo positivo dell’indice Russell 2000, ... Continua a leggere »

Produzione in rallentamento dopo il boom di agosto

Come da attese, i dati sulle vendite al dettaglio per la zona euro hanno deluso le aspettative degli analisti, mostrando una contrazione a -0,2 per cento mese su mese in settembre. Su base nazionale si registra un’ampia correzione per gli ordini all’industria tedeschi, tornati a contrarsi in settembre, mentre si conferma in recupero il CPI in Germania a +0,7 per ... Continua a leggere »

Campari chiude trimestre con utili in crescita

Davide Campari ha chiuso il terzo trimestre del 2016 con risultati sicuramente soddisfacenti. Nel suo comunicato, infatti, la società ha dimostrato come la crescita organica dei ricavi sia stata del 6,1 per cento, superiore alle attese di consenso. La società archivia così i primi 9 mesi con un utile lordo rettificato in progresso del 3,2 per cento a 183,7 milioni ... Continua a leggere »

Utile in calo ma sopra le attese per Santander

Banco Santander ha annunciato di aver chiuso il terzo trimestre dell’anno con risultati netti in calo, ma comunque al di sopra delle attese degli analisti grazie al positivo contributo delle attività brasiliane. Santander, uno dei principali gruppi bancari europei in termini di capitalizzazione, ha infatti annunciato di archiviato i risultati del terzo trimestre con un utile sostanzialmente invariato (+0,1 per ... Continua a leggere »

Prezzi al consumo ancora in calo

Stando agli ultimi aggiornamenti forniti dall’Istat, in Italia i prezzi al consumo sono calati di due decimi a settembre in base all’indice NIC, mentre risultano essere saliti di 1,9 punti percentuali secondo l’indice armonizzato, che rispetto all’indice NIC tiene conto anche delle variazioni temporanee di prezzo legate al rientro dei saldi estivi. Ad ogni modo, il dato pubblicato dall’istituto nazionale ... Continua a leggere »