Vitiligine, caratteristiche e sintomi

La vitiligine è una malattia che causa la perdita di colore della pelle, in chiazze. L’entità e il tasso di perdita di colore da vitiligine è imprevedibile, e varia a seconda del caso. Può inoltre colpire la pelle in qualsiasi parte del corpo, così come i capelli e l’interno della bocca. Normalmente, il colore dei capelli e della pelle è ... Continua a leggere »

Che cos’è la malattia di Crohn?

La malattia di Crohn è una patologia che di solito colpisce l’intestino tenue e meno comunemente il colon, ma è in grado di coinvolgere il resto del tratto gastrointestinale – la bocca, l’esofago e lo stomaco. L’infiammazione cronica che è alla base della malattia di Crohn provoca ulcerazione, gonfiore e cicatrici delle parti dell’intestino coinvolte. Altri nomi per la malattia ... Continua a leggere »

Rinite non allergica, caratteristiche e tipologie

Molte persone si domandano se la rinite sia sempre correlata alle allergie. La risposta è no: la rinite può avere molte altre cause oltre alle allergie. In particolare, la rinite non allergica si verifica in quegli individui in cui non è possibile identificare una causa allergica o altra causa di rinite, con manifestazione da settimane a mesi alla volta per ... Continua a leggere »

Rinite, che cos’è e quali sono le sue cause

La rinite è un’infiammazione del rivestimento interno del naso, che ha molte e diverse cause. La rinite è una condizione in ogni caso molto comune, con sintomi tradizionali che includono naso che cola (rinorrea), prurito nasale, congestione nasale e starnuti. Esiste un’associazione significativa tra rinite (allergica), asma e sinusite cronica (infiammazione dei seni per più di 12 settimane) in alcuni ... Continua a leggere »

Cos’è un’allergia alimentare e da cosa è generata

L’allergia o l’intolleranza alimentare è una condizione molto frequente… almeno a livello di impressione: quando le persone avvertono una reazione sgradevole a qualcosa che hanno mangiato, spesso pensano di avere un’allergia a quel cibo. In realtà, però, le ricerche dimostrano che solo il 3% circa degli adulti e il 6-8% dei bambini hanno clinicamente delle vere reazioni allergiche al cibo. Continua a leggere »