Home >> Idee regalo >> Come migliorare la qualità del sonno con i rimedi naturali

Come migliorare la qualità del sonno con i rimedi naturali

dormireSe soffrite di insonnia, le cause possono essere molteplici, come anche le soluzioni. Dormire bene è molto importante perché con un buon sonno possiamo mantenerci attivi ed energici ed in buona salute. Dormire poco fa male e può causare la comparsa della sindrome metabolica e patologie come diabete e obesità.

Come risolvere dunque il problema dell’insonnia? I rimedi sono diversi e di diversa natura, fra essi anche rimedi naturali! Non è un gioco di parole, ma effettiva realtà di fatto. E ora spieghiamo il motivo. Iniziamo ad elencare le accortezze per salvaguardare la qualità del sonno:

Le abitudini di vita: non è sempre negativa la monotonia, non in questo caso almeno. Per garantire una buona qualità del sonno, sarebbe opportuno cenate presto con pasti leggeri e coricarsi sempre allo stesso orario.

E’ consigliabile evitare bevande alcoliche la sera e, soprattutto, prima di addormentarsi. Come anche è utile evitare le bevande contenenti caffeina.

Distrarsi con un buon libro: se il sonno non arriva, non restate nel letto a contare le pecore perché questo rimedio non aiuta e anzi potrebbe aumentare tensione e nervosismo. La soluzione è leggere un libro oppure ascoltare della musica…insomma distrarsi con qualcosa che possa rilassarci.

La tisana: una tisana rilassante a base di camomilla o altra erba o pianta può aiutare a rilassarci e a trovare il sonno in modo naturale.

Non fare attività sportiva: fare attività sportiva prima di andare a dormire provoca l’aumento della temperatura corporea, che può rendere difficile prendere sonno.

Non utilizzare il PC o lo smartphone: prima di andare a letto sarebbe opportuno evitare di utilizzare dispositivi quali pc, tablet o smartphone. Anche la tv non andrebbe guardata nella camera da letto.

Il relax psicofisico e mentale è un buon viatico per un sonno tranquillo e ristoratore. Questa calma fisica e mentale si può ottenere mantenendo in equilibrio tutti quegli elementi che agiscono sul nostro organismo, dall’alimentazione alla gestione di stadi di ansia e tensione generate da molteplici motivi, dal lavoro alle relazioni interpersonali, alle preoccupazioni e stress emotivo. Spesso a queste sensazioni si accompagna anche la sensazione di spossatezza e la mancanza di energia.

In questo caso possono venirci in aiuto molti rimedi naturali.


Un aiuto possiamo ottenerlo da alcuni integratori. Uno dei più attivi in questo senso è il Ganoderma Lucidum, le cui proprietà sono ormai note anche in Occidente. Il fungo, i cui benefici provengono dalle sue spore, che possiamo considerare i suoi frutti, viene dall’Oriente.

Le spore, ricche di sostanze bioattive concentrate – Polisiccaridi e Triterpeni (acidi ganodermici), vengono espulse dal cappello del fungo dopo la sua maturazione. Quindi le proprietà di queste integratori sono legate al contenuto di spore, ovvero dei componenti contenuti al loro interno.

Il Ganoderma Lucidum contrasta lo stress e la tensione nervosa, come anche la depressione ed in genere ogni stato psichico legato ad un’alterazione del funzionamento del sistema nervoso.

La sostanza che ha l’effetto di sedare naturalmente il sistema nervoso centrale è l’adenosina. Le proprietà del Ganoderma Lucidum sono molteplici, fra cui ricordiamo l’azione antiossidante che contribuisce ad attenuare i disturbi del sonno. Se vuoi conoscere le altre proprietà dell’ integratore al Reishi dell’anno, clicca qui.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi