Home >> Tecnologia >> Come pulire gli AirPods

Come pulire gli AirPods

Ti sei mai domandato quale sia il modo migliore per pulire gli AirPods? Ebbene, la stessa Apple ci suggerisce che dovresti usare un panno morbido, asciutto e privo di lanugine per pulire l’alloggiamento esterno e gli steli dei tuoi AirPods, e che devi assicurarti di non versare alcun liquido nelle aperture.

Insomma, così facendo dovresti essere in grado di rimuovere lo sporco quotidiano senza detergenti o acqua, ed è importante non utilizzare materiali abrasivi per eliminare lo sporco. Per pulire il microfono e le reti degli altoparlanti, Apple consiglia di utilizzare un bastoncino di cotone asciutto, che possa così aiutarti a rimuovere delicatamente lo sporco.

Se ci sono dei detriti incastrati nelle maglie degli altoparlanti, puoi anche usare un pennello pulito, asciutto e con setole morbide per rimuoverlo; un piccolo pennello da pasticceria in silicone dovrebbe funzionare abbastanza bene, ma assicurati evidentemente che non sia stato usato in passato per cucinare!

Ancora, Apple ci dice di non usare oggetti appuntiti per pulire le griglie dei diffusori, perché altrimenti si rischia di danneggiarle.

Per quanto attiene la custodia di ricarica, il modo migliore è usare un panno in microfibra. Anche se dovresti cercare di rimuovere la maggior parte dello sporco con il solo panno, Apple dice che comunque si può anche inumidire leggermente il panno con il 70% di alcool isopropilico, ammesso che si faccia attenzione a non far entrare liquidi nelle aperture di ricarica sul fondo della custodia. Inoltre, non dovresti mettere nulla all’interno delle porte di ricarica; se ci sono detriti all’interno, limitati a spruzzare dell’aria compressa nell’apertura.

Per quanto infine concerne la periodicità di pulizia degli AirPods, la tempistica varia evidentemente dall’utilizzo che fai. Se li usi per allenarti e vengono a contatto con il sudore, potrebbe essere il caso di pulire più spesso gli AirPods o, ancora meglio, utilizzare paio di cuffie solo per l’allenamento, riservando così i tuoi AirPods per sessioni di ascolto occasionali.

Commenti chiusi.