Home >> Salute e bellezza >> Cos’è l’autodisciplina e come migliorarla

Cos’è l’autodisciplina e come migliorarla

Le persone spesso lottano con l’autodisciplina perché devono uscire dalla loro zona di comfort per migliorarsi. Si tratta di un progresso lavorativo su cui vi concentrerete ogni giorno della vostra vita. Non sarete perfetti ogni giorno, ma farete sempre del vostro meglio, e questo è esattamente ciò che dovete fare! È sempre importante prendere i successi insieme ai fallimenti, perché questo mostra i vostri progressi.

Proviamo a saperne un po’ di più.

Cos’è l’autodisciplina

L’autodisciplina è il controllo dei propri pensieri, emozioni, azioni e desideri attraverso metodi di auto-miglioramento. L’obiettivo è quello di concentrarsi sullo sviluppo dell’autodisciplina cercando di migliorarsi ogni giorno. Imparare l’autodisciplina non è facile, ma noterete rapidamente i benefici e vi sforzerete di migliorarvi per mantenere questi benefici nella vostra vita.

Molte persone vedono l’autodisciplina come una strada scomoda e difficile da seguire. D’altronde, ci sono giorni in cui ci si ritrova a lottare più di altri per rimanere nella propria mentalità disciplinata. Tuttavia, una volta acquisita la forza di volontà, troverete una strategia che funziona per voi. Vi ritroverete a praticare l’autodisciplina durante la vostra giornata. Diventerà una parte naturale della vostra routine.

L’autodisciplina non è negarsi i piaceri della vita. Non è assicurarsi di camminare sempre in linea retta lungo il percorso della vostra vita. Ci sono sempre dossi, curve e persino qualche buca da superare, che potrebbero portarvi un po’ fuori strada. L’autodisciplina è un’esperienza piacevole che troverete realizzabile. Inizierete a notare alcuni dei benefici entro pochi giorni dal lavoro sull’autodisciplina, che vi manterrà più concentrati. In molti modi, l’autodisciplina fa parte del puzzle della vostra vita. A volte si perdono i pezzi e bisogna cercarli. A volte sono proprio di fronte a voi, e altre volte sembra che cadano dal cielo e vadano direttamente al loro posto.

L’autodisciplina è una delle abilità di vita più importanti da sviluppare. Molte persone, specialmente quelle che hanno padroneggiato l’autodisciplina, la paragonano a un superpotere perché permette di rimanere consapevoli delle proprie azioni, pensieri ed emozioni.

Mindfulness è quando sei consapevole di tutto ciò che accade nel tuo ambiente – specialmente di te stesso. Ti accorgi se hai mangiato abbastanza, sai quando inizi a sentirti sopraffatto, quando i tuoi pensieri sono negativi o quando sei stanco e hai bisogno di riposare. La consapevolezza e l’autodisciplina vanno insieme. Non si può avere l’una senza l’altra. Questo perché l’opposto della consapevolezza è l’insensibilità, cioè quando non sei consapevole del tuo ambiente, dei tuoi pensieri, delle tue emozioni e delle tue azioni. Prenditi un momento per pensare di guidare il tuo percorso abituale per andare al lavoro, al negozio di alimentari o a casa di un amico. Siete abituati al paesaggio e sapete esattamente dove state andando, quindi lasciate vagare la vostra mente. Quando parcheggiate il vostro veicolo, vi chiedete come ci siete arrivati perché non ricordate parte del percorso!

Come sviluppare l’autodisciplina

La parte più critica per raggiungere gli obiettivi è sviluppare la propria autodisciplina. La lotta che le persone tendono ad avere è la resistenza che sentono, che le allontana dalla loro autodisciplina. Per esempio, avete iniziato una nuova dieta la settimana scorsa e state lottando per stare lontani dal cibo che amate ma che non potete avere. Anche se avete buttato via tutto il cibo in casa che non vi è permesso mangiare durante la dieta, continuate a vedere il cibo ovunque. Le patatine, che sono i vostri snack preferiti, non sono accettabili in questa dieta. Avete avuto voglia di patatine fritte per diversi giorni e non siete sicuri di quanto ancora potete stare lontano dal tuo spuntino preferito. La vostra mente continua a dirvi: “Solo un po’ non ti farà male; compra un sacchetto piccolo e vai a fare una lunga passeggiata al mattino”. Dopo qualche altro giorno, decidete di avere un giorno di tradimento e di nutrire le proprie voglie, nella convinzione che “Domani andrà meglio. Inoltre, ho avuto una settimana difficile, e tutti si meritano un giorno di tradimento ogni tanto“.

La credenza nei cheat days porta le persone a perdere la loro autodisciplina quando iniziano una dieta. Sono i pensieri che vi dicono: “Va bene mangiare qualche biscotto, basta che non lo facciate tutti i giorni”, che vi impediscono di rafforzare la vostra autodisciplina.

Ci sono decine di modi per sviluppare l’autodisciplina. Non dovete seguire il percorso che hanno fatto altre persone – potete sviluppare il vostro piano personale e quello che funziona per il vostro stile di vita e la vostra personalità. Infatti, è più probabile che abbiate successo nel vostro viaggio di autodisciplina se sviluppate il vostro percorso in base a ciò di cui avete bisogno.

Le regole per migliorare l’autodisciplina

  • Stabilire obiettivi chiari. Uno dei più grandi motivi per cui le persone lottano con l’autodisciplina è perché non stabiliscono obiettivi chiari. Hanno un’idea dell’obiettivo che vogliono raggiungere, ma non pensano al processo di questo obiettivo. Non formano dei passi che li aiutino a rimanere concentrati sui loro obiettivi.
  • Creare un piano di riserva. Un piano di riserva vi aiuterà a superare un momento difficile o un momento in cui trovate un difetto nel vostro piano originale. I piani di riserva non significano che dovete smettere di concentrarvi sul vostro piano originale. Significano semplicemente che vi aiuterete a superare gli ostacoli sul vostro cammino.
  • Conoscere le proprie debolezze. Le vostre debolezze non sono niente di cui vergognarsi, perché tutti hanno delle debolezze, così come tutti hanno dei punti di forza. La chiave è capire le vostre debolezze, perché questo vi guiderà a sapere quale direzione dovete prendere sul cammino per raggiungere la vostra autodisciplina. L’unico modo per superare le vostre debolezze è ammettere di averle.
  • Mantenete le vostre nuove abitudini in modo semplice. Cercare di seguire una nuova abitudine può essere un compito scoraggiante perché è difficile rompere le vecchie abitudini. Un modo per non sentirsi intimiditi è quello di creare nuove abitudini semplici. Per esempio, se si vuole iniziare a lavorare fuori per un’ora ogni giorno per perdere peso e mettersi in forma, si inizierà con 15 minuti di esercizio al giorno. Una volta che sarete più motivati a fare esercizio, aggiungete 5 o 10 minuti al vostro tempo. Aumentate lentamente il vostro tempo fino a quando non vi eserciterete per un’ora al giorno.
  • Credere di avere forza di volontà. Quando credete di avere forza di volontà, sapete di poter raggiungere i vostri obiettivi. Continuerete a costruire la vostra motivazione al successo, il che aumenterà la vostra autostima e la vostra immagine di voi stessi. Questo vi aiuterà a diventare una persona più positiva e continuerà a mantenervi motivati, anche quando incontrerete degli ostacoli sulla strada.
  • Imparate dai vostri errori. Di tanto in tanto inciamperai, non importa quanto forte diventi la tua autodisciplina. Potete stabilire i passi migliori per raggiungere i vostri obiettivi e trovarvi comunque in difficoltà. Questo succede a tutti, ed è importante non lasciarsi abbattere. Riconoscete l’accaduto e continuate ad andare avanti. Quando iniziate a lasciarvi andare alla rabbia o ai sensi di colpa, continuerete a lottare e a rallentare i vostri progressi. Non puoi avere successo senza fallire.
  • Premiate voi stessi. Uno dei passi importanti nello stabilire i tuoi obiettivi è assicurarti di stabilire delle ricompense per te stesso. Volete trattarvi in un modo che vi terrà motivati a continuare. Per esempio, potresti guardare un episodio del tuo programma preferito su Netflix, andare al cinema con un amico o andare a mangiare fuori.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi