Home >> Bellezza >> Creme viso: come scegliere quella giusta

Creme viso: come scegliere quella giusta

pelle visoBasta entrare in un qualsiasi supermercato per trovare innumerevoli creme per il viso, molte delle quali sembrano tutte uguali tra loro; lo stesso avviene in farmacia o in profumeria. Come si sceglie una crema viso? Si devono prediligere per forza i prodotti più costosi, o danno buoni risultati anche le creme a basso prezzo? Secondo alcuni test in questo ambito sembra che il costo di una crema non sia per forza un indicatore della sua efficacia, risulta infatti molto più importante la scelta della crema giusta per il tipo di pelle che possediamo e per le problematiche che la nostra epidermide presenta.

Il tipo di pelle

Ormai abbiamo imparato ad avere una certa dimestichezza con il concetto di tipo di pelle. L’epidermide del viso infatti si può presentare di alcune tipologie specifiche, di solito indicate come: grassa, mista, normale e secca. Come possiamo però notare anche grazie agli articoli disponibili su MrBenessere, esistono poi diversi tipi intermedi, o anche problematiche di altro genere. Si pensi ad esempio a chi ha la pelle più secca o più grassa nella zona T del viso, normale più ci si avvicina all’attaccatura dei capelli. C’è poi chi ha la pelle sensibile, o chi presenta delle zone disidratate o con la cute eccessivamente spessa. Riuscire a catalogare il proprio tipo di pelle diviene difficile, meglio farlo con l’aiuto di un’estetista. Se poi si hanno problemi specifici, come ad esempio l’acne o i capillari che si rompono con facilità, allora è meglio andare dal dermatologo, che potrà consigliarci cure o trattamenti che permettano di risolvere queste problematiche, prima che divengano croniche.

Crema idratante o nutriente

In linea generale tutti i tipi di pelle necessitano di una buona crema idratante, specificatamente per quel tipo di pelle. Quindi, se abbiamo la pelle molto secca e acquistiamo una crema idratante per pelli miste ci troveremo con diverse zone dei viso che tendono a divenire sempre più secche. Se invece abbiamo la pelle grassa e usiamo la crema di un’amica, formulata per le pelli secche, con buona probabilità il nostro viso risulterà lucido in varie zone, con magari anche qualche brufoletto qua e là. L’idratazione è il must per tutte le pelli, da quelle più giovani fino a quelle che presentano le prime rughe. Quando i segni dell’età si fanno vedere conviene spostarsi su creme più nutrienti, o anche elasticizzanti, che permetteranno di mantenere la pelle tonica e di stimolare la produzione di nuove cellule.

Creme specifiche

In commercio sono poi disponibili diversi altri tipi di creme, formulate per problematiche di un certo tipo. Per il contorno occhi si prediligono gel freschi o creme che migliorano il microcircolo; i primi segni di espressione si eliminano con creme antirughe. Ci sono poi creme che migliorano l’aspetto delle pelli stressate, o anche che favoriscono il rinnovamento cellulare delle pelli secche e correggono l’iperproduzione di sebo delle pelli grasse. Questi trattamenti si devono usare solo nel caso in cui sia presente lo specifico problema, dalle rughe più profonde fino alla pelle sensibile che si arrossa facilmente.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi