Home >> Casa >> Ecco come fare per vedere la TV in formato satellitare

Ecco come fare per vedere la TV in formato satellitare

15 parabolic-antennas-g94aa398ce_1920Ad oggi, ci sono solo due piattaforme per vedere la TV in formato satellitare in Italia. Il riferimento è chiaramente a Sky e Tivusat. La prima presenta un gran numero di canali a tema per cinema, serie tv, sport, calcio e per l’intrattenimento dei bambini. La seconda consente di visualizzare i canali nazionali di Rai e Mediaset in alta definizione. Per poter usufruire di queste piattaforme, bisogna procedere con l’installazione di una parabola all’esterno dell’abitazione. All’interno dell’abitazione, non deve mai mancare un decoder per poter decodificare il segnale satellitare e la carta di acceso che permette di vedere i canali.

Di recente, il Governo italiano ha previsto anche dei bonus al fine di incentivare l’installazione di parabole satellitari. Per coloro che abitano nella capitale e necessitano dell’installazione della piattaforma Sky, è molto importante il supporto di un installatore parabole sky roma di modo da avvalersi della professionalità di un addetto del settore.. In particolare, alcuni installatori professionisti dispongono di un sito web che raccoglie i servizi offerti. Tra questi interessanti servizi, spicca la possibilità per i nuovi clienti di richiedere un preventivo online, senza spendere nemmeno un centesimo.

Cresce il pacchetto di canali disponibili grazie alla TV in formato satellitare

Il mondo delle trasmissioni via satellite è ben più ampio del concetto di pay TV. Spesso, si commette quel classico errore consistente nel trascurare i canali gratuiti distribuiti via satellite. Infatti, tramite le piattaforme più recenti, diventano visibili in alta definizione tantissimi canali nazionali ed esteri, senza dover subire dei ritardi o delle pesanti interruzioni. Detto ciò, per poter accedere regolarmente al mondo delle trasmissioni gratuite via satellite servirà una parabola. Per non correre il rischio di ritrovarsi con un prodotto inadeguato, meglio fare affidamento su un consulente esperto che tenga conto dell’esposizione prolungata della parabola agli agenti atmosferici. Per chi vive in zone non coperte o mal coperte dai segnali terrestri come quelle di montagna, la parabola può risultare l’unica strada da percorrere per visionare i canali. In conclusione, rispetto al digitale terrestre, il sistema satellitare offre più scelta, più qualità ed è più vicino alla televisione del futuro.

Quanto costa una parabola attualmente

Oggigiorno, il prezzo di una parabola per avere libero accesso ad una serie di canali si aggira sui 60 euro. Per ricevere il satellite HotBird, dal quale sono tratti i canali nazionali in alta definizione, serve un modello dal diametro di almeno 80 centimetri puntato verso sud con un’angolazione di 13° ad est. Insomma, proprio dove si trova la costellazione di satelliti HotBird. Inoltre, questo importante passaggio risulterà meno complesso se in zona sono presenti delle parabole già puntate in quanto la giusta direzione risulterà già tracciata. Nel posizionamento della parabola possono sorgere dei problemi solo nel caso di stabili bassi circondati da palazzi ben più alti, i quali potrebbero addirittura rendere impossibile la ricezione del segnale. In tutti gli altri casi, il montaggio sul tetto costituisce la prima soluzione nella mente dell’installatore. Fortunatamente, le parabole di ultima generazione presentano dimensioni ridotte e sono facili da trasportare.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi