Home >> Finanza >> Europa, la crescita della zona euro è inferiore al previsto

Europa, la crescita della zona euro è inferiore al previsto

investimento remunerativoSecondo quanto diramato dalla stima compiuta in area euro, la seconda lettura del dato (cioè, quella successiva al dato flash) ha rivisto al ribasso di un decimo di punto percentuale il PIL nel quarto trimestre a 0,4 per cento su base trimestrale, e all’1,7 per cento su base annua, contro il precedente 0,5 per cento e 1,8 per cento, e contro attese di consenso che si aspettavano la stessa misura della stima flash.

Non è comunque un passo indietro completamente sorprendente, considerato che la review è dovuta al dato tedesco e a quello italiano, che non erano stati inclusi nella stima flash. Tutti i paesi eurozona, eccetto la Finlandia, hanno registrato un dato in espansione: in particolare, piuttosto dinamica è stata la prestazione della Spagna (0,7 per cento, sempre su base trimestrale), della Francia e della Germania a 0,4 per cento, peraltro in spinta positiva rispetto al trimestre precedente.

E in Italia? Nel nostro Paese la crescita economica si è fermata a 0,2 per cento su base trimestrale, ma per i dettagli, sul nostro Paese e non solo, bisognerà comunque attendere la terza stima, che è prevista per il 7 marzo. In tal senso, è probabile che in tale occasione verrà manifestato un contributo maggiore dal canale estero rispetto a quanto avvenuto nel trimestre precedente. In media annua il Pil eurozona è pertanto sviluppatosi, come abbiamo indicato, di 1,7 punti percentuali, in rallentamento di due decimi da 1,9 per cento del 2015 (0,5 per cento più del potenziale, che è stato recentemente stimato dalla Commissione a 1,2 per cento). Per l’anno in corso e sulla base dei dati che finora sono stati resi disponibili, infine, è possibile però attendersi una crescita un po’ inferiore all’1,6 per cento, e dello 0,5 per cento trimestrale nel primo quarto.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi