Home >> Salute e bellezza >> I vaccini Covid-19 sono poco sicuri perché realizzati in fretta?

I vaccini Covid-19 sono poco sicuri perché realizzati in fretta?

I vaccini contro il coronavirus che vengono ora distribuiti sono stati sottoposti a severi e rigorosi test clinici che hanno coinvolto migliaia di partecipanti umani dopo i test iniziali sugli animali.

I produttori di vaccini hanno insistito sul fatto che non sono state saltate delle procedure, e i risultati dei test hanno dimostrato che i vaccini sono sicuri ed efficaci. Prima di essere autorizzati all’uso, i dati dei vaccini – come quelli prodotti da Pfizer-BioNTech, Moderna e dall’Università di Oxford-AstraZeneca – sono peraltro stati sottoposti a un severo esame da parte dei regolatori, tra cui la Food and Drug Administration degli Stati Uniti, l’Agenzia europea per i medicinali e l’Agenzia britannica per la regolamentazione dei prodotti sanitari.

Negli studi clinici in fase avanzata, entrambi i vaccini Pfizer-BioNTech e Moderna sono risultati efficaci rispettivamente al 95% e al 94,1% nel prevenire una grave infezione da Covid-19. Il vaccino sviluppato dall’Università di Oxford e da AstraZeneca è risultato avere un’efficacia media del 70%.

Quando il Regno Unito all’inizio di dicembre è diventato il primo Paese ad approvare il vaccino Pfizer-BioNTech, la dottoressa June Raine, capo esecutivo della MHRA del Regno Unito, ha in merito specificato che nessuno step previsto era stato saltato per poter arrivare celermente alla sua approvazione, dicendo che gli esperti avevano lavorato “ventiquattro ore su ventiquattro, attentamente, metodicamente, studiando tabelle e analisi e grafici su ogni singolo pezzo di dati”.

Gli scienziati e i clinici della MHRA hanno condotto una “revisione a rotazione” dei dati man mano che venivano resi disponibili durante gli studi clinici, permettendo così di accelerare la sua valutazione del vaccino e se autorizzarlo. Questo è stato fondamentale, ha detto la MHRA, data l’emergenza di salute pubblica.

Insomma, il mito dei vaccini contro il Covid-19 poco sicuri sarebbe facilmente smentibile. Nonostante ciò, sono tantissime le persone che si dichiarano non favorevoli alla vaccinazione. Da che parte stai?

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi