Home >> Finanza >> Assicurazioni >> Le assicurazioni per autocarro e la loro importanza

Le assicurazioni per autocarro e la loro importanza

L'importanza delle assicurazioni per autocarroL’autocarro è un mezzo di trasporto molto utile per chi ha la necessità di trasportare un carico pesante, come ad esempio delle merci per la vendita. Molto spesso, esso viene chiamato anche camion – una parola di derivazione francese – e viene in qualche modo confuso con l’autotreno, che invece differisce dall’ autocarro in quanto, in questo caso, esso verrebbe accoppiato ad un rimorchio.

L’autocarro per definizione è un veicolo che può trasportare delle merci in maniera assolutamente autonoma, e pertanto senza il bisogno di appendici o di altri mezzi: è un mezzo di trasporto singolo, dotato di motricità propria, in grado di contenere merci e di spostarle da un luogo all’altro autonomamente.

Confuso, come abbiamo detto, con l’autotreno, spesso esso viene anche confuso con altri mezzi autoarticolati, che però hanno una regolamentazione del tutto differente dall’autocarro, anche dal punto di vista burocratico ed amministrativo.

Guidare un autocarro non è molto differente dal guidare un’automobile: anche per la guida dell’autocarro è necessaria la patente B, ed il Codice della Strada da rispettare è assolutamente simile a quello dell’automobile, ed in ogni caso del buon senso.

Prima di parlare dell’assicurazione per autocarro più adatta al veicolo, bisogna ricordare che questo mezzo di trasporto non è necessariamente adibito al solo trasporto di merci: secondo la legge, esso è un veicolo che può trasportare cose e/o persone (queste ultime in numero variabile da 2 a 5 in base a quanto è scritto nella carta di circolazione), ed anche se spesso si parla di trasporto di merci (e ciò potrebbe fare riferimento a qualcosa di tipo commerciale o ad un veicolo aziendale), in realtà non vi è una specifica legge secondo la quale le “cose trasportabili” debbano essere per forza delle merci.

In ogni caso, la sicurezza, non solo del guidatore, ma anche delle cose e persone trasportate con un autocarro, è molto importante. Per questo motivo, oltre a seguire alla lettera il Codice della Strada per tutti i dubbi e per tutte le domande che possono venire in mente rispetto all’uso dell’autocarro, bisogna anche tenere in considerazione il buon senso, e l’uso di una buona assicurazione che tuteli in caso di sinistri, di furti o di altre situazioni tendenzialmente pericolose e che potrebbero mettere a rischio il veicolo, le cose e le persone trasportate.

Per scegliere la migliore e più economica assicurazione per un autocarro è sicuramente necessario fare un po’ di confronti: le compagnie assicurative offrono soluzioni interessanti, ma in qualche caso variabili di situazione in situazione, ed a seconda delle esigenze del proprietario dell’autocarro.

Conviene, quindi, scegliere alcune delle compagnie preferite e richiedere un preventivo senza impegno, che definirà le condizioni offerte dall’azienda in funzione delle necessità e delle esigenze espresse dal cliente.

Per stabilire un accordo con la compagnia assicurativa per la polizza, occorre generalmente compilare e consegnare i seguenti documenti:

  • Copia della carta di identità;
  • Copia della patente;
  • Copia del libretto di circolazione;
  • Copia dell’attestato di rischio (ATR);
  • Eventuali altre documentazioni richieste.

Bisogna, a questo proposito, ricordare, che ogni compagnia assicurativa mette a disposizione dei potenziali clienti un servizio di modulistica ed un fascicolo informativo in cui sono racchiuse tutte le informazioni del caso.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi