Home >> News >> Nuovi dati sull’inflazione europea

Nuovi dati sull’inflazione europea

prestitoCome atteso, nelle ultime ore sono state pubblicate diverse stime sull’inflazione in alcuni principali mercati europei. Cominciando dai dati macro rilevati in Francia, nel Paese transalpino non è emersa alcuna sorpresa dalla stima finale per l’inflazione di settembre, che conferma il CPI in accelerazione a +0,5 per cento su base annua per la misura armonizzata, dallo 0,4 per cento su base annua di agosto. I prezzi al consumo, su base mensile, sono però calati di -0,2 punti percentuali mese su mese a settembre, in un contesto in cui a sostenere il recupero dell’indice contribuisce principalmente un effetto base favorevole per i prezzi del petrolio che si confrontano con i livelli particolarmente bassi di un anno fa.

Con questa base di valutazione, l’attenzione si sposta ora alle future pubblicazioni da parte di altri Paesi europei e da parte di altri dati macro in svolgimento. In particolare, il calendario delle pubblicazioni europee prosegue con la produzione industriale della zona euro di agosto che, in linea con le statistiche nazionali già pubblicate, dovrebbe evidenziare un marcato recupero dal -1,1 per cento precedente a +1,5 per cento mese su mese, sulla scia di un aumento della produzione di beni capitali. Anche per l’indice su base annuale le attese sono quelle di un forte rimbalzo dal -0,5 per cento su base annua di luglio a +1,5 per cento su base annua.

Difficilmente, tuttavia, anche dati molto sorprendenti e positivi dal calendario macro della zona euro riusciranno a fornire spunti importanti per poter orientare i propri investimenti sul Forex, che rimarranno pertanto ancorati all’attesa di dati ancora più incisivi nel corso del breve e del medio termine.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi