Malattie cardiache, prima causa di morte in Italia

Secondo quanto emerge dalle più recenti statistiche, sono le malattie cardiache la prima casa di morte in Italia. Gli attacchi di cuore nel 2013 – ultimo anno al quale è possibile riferire delle statistiche puntuali – hanno infatti generato 184.800 decessi, mentre gli ictus hanno determinato quasi 94 mila morti, rappresentando complessivamente quasi la metà (il 48 per cento) di ... Continua a leggere »

Partecipare al concorso premio “vinci fido”: scopri come

Concorso premio

Partecipa al concorso “VINCI FIDO” per ricevere gratuitamente il saliscale cingolato elettrico più leggero al mondo! Come? Ti basta avere un profilo Facebook e seguire queste semplici istruzioni: Accedi a Facebook e cerca nella barra di ricerca la pagina “Fido Saliscale”; Metti “MI PIACE” alla pagina Fido Saliscale; CONDIVIDI il primo post che trovi sulla bacheca della pagina ( per ... Continua a leggere »

Il trading online

spread trading

Sono moltissimi gli ambiti in cui è possibile fare trading online; tipicamente si tratta di operare con dei prodotti derivati, quindi non si acquistano effettivamente azioni, titoli, materie prime o valute, ma si fanno affari prevedendo l’andamento di questi prodotti, o anche degli indici finanziari. Questo tipo di trading permette di avere maggiori possibilità. Continua a leggere »

Debiti sanitari in discesa

Secondo quanto emerge dai recenti dati forniti dal Ministero della salute alla Commissione bicamerale per l’attuazione del federalismo fiscale, i debiti finanziari e commerciali che sono stati contratti dalle regioni al sistema sanitario sono calati. I dati affermano infatti che dal 2012 al 2014 le fatture da saldare nei confronti dei rispettivi fornitori sono scese del 32 per cento, con ... Continua a leggere »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi