Tumore alla tiroide, spesso le diagnosi sono “inutili”

Un recente studio dell’Iarc, l’agenzia dell’Organizzazione mondiale per la sanità per la ricerca sul cancro, e del Cro di Aviano, sostiene che fin troppo spesso le diagnosi di cancro alla tiroide sono inutili, ovvero vengono effettuate su tumori che non darebbero alcun problema di salute ai pazienti, anche se non trattati. Pubblicata dal New England Journal of Medicine, la pratica ... Continua a leggere »

L’acqua alcalina ionizzata in casa

acqua fresca

Oggi in commercio si possono trovare dei partici ionizzatori, che permettono di produrre acqua alcalina ionizzata per l’utilizzo di tutta la famiglia. Il prezzo è modico e si deve anche tenere conto del fatto che queste apparecchiature evitano di acquistare acqua minerale o oligominerale in bottiglia. Continua a leggere »

Trasportare in totale sicurezza merci di ogni tipo

sicurezza merci

Affinché una attività prosperi è necessario saper cogliere le esigenze del mercato. Nei mesi invernali, ad esempio, tutti i tuoi clienti ti chiederanno di andare a casa loro per installare una stufa, e questo è sicuramente un bene perché così la tua attività funziona e i soldi girano. Il problema, però, sorge quando quattro, sette, dieci clienti ti chiedono contemporaneamente ... Continua a leggere »

Come cambia la crescita economica globale nel post Brexit

Sul fronte della crescita economica, è ben noto che la Brexit condurrà a qualche attenuazione del ritmo di sviluppo, anche se è ancora troppo presto per cercare di comprendere la decisione del Regno Unito di abbandonare l’Unione Europea potrà ripercuotersi sulla crescita dell’Unione Europea. Al di là di ciò, il Fondo Monetario Internazionale ha comunque recentemente rivisto al ribasso le ... Continua a leggere »

Quando uscirà la Gran Bretagna dall’UE?

Lo scorso 23 giugno 2016 gli elettori britannici hanno scelto di abbandonare l’Unione Europea: il 52 per cento di coloro che hanno preso parte alla tornata referendaria si è infatti espresso in favore dell’uscita, conferendo un esito piuttosto sorprendente e, di conseguenza, provocando anche una crisi di governo e scatenando un forte deprezzamento della sterlina. Il nuovo primo ministro May, ... Continua a leggere »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi