Home >> Finanza >> Prezzi al consumo ancora in calo

Prezzi al consumo ancora in calo

reddito-famiglie-01Stando agli ultimi aggiornamenti forniti dall’Istat, in Italia i prezzi al consumo sono calati di due decimi a settembre in base all’indice NIC, mentre risultano essere saliti di 1,9 punti percentuali secondo l’indice armonizzato, che rispetto all’indice NIC tiene conto anche delle variazioni temporanee di prezzo legate al rientro dei saldi estivi.

Ad ogni modo, il dato pubblicato dall’istituto nazionale di statistica sembra essere risultato in linea con le attese dei principali analisti e, come conseguenza, l’inflazione annua, dopo 7 mesi in territorio negativo, è finalmente tornata sopra lo zero, a +0,1 punti percentuali (dal precedente valore di -0,1 punti percentuali) su entrambi gli indici, sia NIC che armonizzato.

Si tenga inoltre conto come il calo dei prezzi nel mese in base all’indice nazionale sia principalmente riconducibile alle ampie flessioni, che sono andate oltre la stagionalità tipica del mese registrate dalle spese per tempo libero e cultura e trasporti. In aggiunta a quanto sopra si tenga altresì conto che pure i listini alimentari sono calati, anche se in misura non troppo rilevante. Il risultato è stato che il dato sull’inflazione sottostante è salito a 0,5 punti percentuali da 0,4 punti percentuali anno su anno, e che è risultato in nuovo aumento anche il dato sull’inflazione sui beni ad alta frequenza di acquisto, a 0,2 punti percentuali da 0,1 punti percentuali anno su anno, da rilevazione precedente.

Complessivamente, gli analisti sono concordi nel ritenere che la futura risalita dell’inflazione sarà molto, molto lenta, con presumibili stime di un CPI a 0,5 punti percentuali alla fine dell’attuale anno, e 1 punto percentuale di media nel 2017.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi