Home >> Salute e bellezza >> Stimolare la microcircolazione con un tessuto innovativo

Stimolare la microcircolazione con un tessuto innovativo

SPIKENERGY_net-free.itPer risolvere cellulite e dolori da infiammazione è disponibile ora un tessuto innovativo con zinco, rame e silicio.

La comparsa della cellulite è normale e non dovrebbe preoccupare eccessivamente chi si accorge di averla, perché al contrario di quello che molti spot pubblicitari annunciano, la cellulite non è una malattia.

Si tratta di un inestetismo della pelle causato da fattori non del tutto noti. Si ipotizza però che la diminuzione di estrogeni, la genetica, uno stile di vita malsano e soprattutto una scarsa circolazione del sangue possano contribuire alla formazione.

Uno scarso flusso sanguigno comporta una riduzione di ossigeno, fondamentale alle cellule per la produzione di collagene. Il grasso diventa più visibile se le cellule connettive risultano deboli, infatti, la cellulite non è altro che l’effetto delle cellule di grasso che spingono verso l’alto e il tessuto connettivo, che tiene la pelle attaccata ai muscoli, che spinge in basso creando quindi delle fossette.

Premesso che, come prima cosa, è importante accettare il proprio corpo con le sue caratteristiche e i suoi cambiamenti, si può ridurla con alcuni metodi, meglio se naturali.

Uno di questi metodi è l’elettrostimolazione per la circolazione.

Come si fa? Vediamolo insieme.

Ridurre la cellulite con un metodo naturale

Una delle cause della cellulite è la scarsa circolazione. Per ridurre l’effetto che si crea sulla pelle è quindi necessario stimolare la microcircolazione e il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Questo è possibile grazie all’applicazione sulla zona interessata di indumenti di varie forme, leggings o panciere, composti da un tessuto particolare in poliestere e fibre di zinco, rame e silicio.

Si tratta di un tessuto innovativo in cui rame e zinco aiutano la microcircolazione grazie alla biostimolazione creata dalla corrente, mentre il silicio contribuisce con la sua capacità conduttiva a mantenere l’epidermide sana.

Tramite il calore naturale del corpo le fibre all’interno del tessuto si attivano producendo una microcorrente che favorisce il rilassamento del muscolo e la circolazione.

I numerosi benefici

Abbiamo parlato di un problema comune come quello della cellulite, in realtà la tecnologia di questo innovativo tessuto è adatta a curare numerosi disturbi.

Attraverso l’applicazione di indumenti creati con questo tessuto è possibile curare infiammazioni, edema, dolori cronici come cervicalgia, epicondilite, tendiniti, dolori osteo-articolari e molto altro.

Questo tessuto infatti può accelerare il processo di guarigione, ridurre il dolore progressivamente, rigenerare i tessuti, riattivare la microcircolazione, ridurre gonfiore e infiammazione, migliorare la mobilità articolare e drenare i liquidi in eccesso.

Altri prodotti per curare qualsiasi dolore

Per curare dolori di altro tipo come infiammazioni ai muscoli, tendini o ossa è possibile acquistare il tipo di fasciatura adatta alla parte del corpo interessata.

Per il dolore cervicale per esempio sono disponibili comodi corsetti posturali, per epicondilite o distorsioni si possono invece indossare cavigliere e gomitiere, la fascia lombare è adatta per la lombalgia, insomma i prodotti sono numerosi quanto i benefici apportati da questo tessuto innovativo testato clinicamente.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi