Home >> Giochi online >> I Vip e il rapporto con il gioco d’azzardo

I Vip e il rapporto con il gioco d’azzardo

pokerIl gioco d’azzardo riscuote sempre grande successo fra il pubblico, non solo in quello “comune”, ma anche fra i Vip, che sono sempre più numerosi e amano cimentarsi nel gioco all’interno dei casinò terrestri e soprattutto in quelli online. Ciò è dovuto alla sempre più interessante e ampia offerta proposta dai bookmakers, in grado di garantire in rete delle promozioni che consentono di giocare senza spendere soldi reali, si pensi ad esempio ai bonus titanbet, ma anche alla realisticità dei contenuti capace di tenere sempre accesa la passione per il gioco.

Per questo, come accennato in precedenza, i Vip sono sempre più a contatto con queste realtà, che comprende Poker, slot machine, roulette, Blackjack e via discorrendo. In quest’ottica i personaggi che hanno prestato e prestano tutt’ora la propria immagine al mondo del gioco d’azzardo, sono di ogni tipo, dai calciatori alle stelle del cinema fino ai cabarettisti e tantissimi altri ancora, con la concreta possibilità che in futuro arriveranno anche altre figure di spessore. I nomi celebri delle categorie prima menzionate sono vari, come ad esempio Ben Affleck e Matt Demon oppure l’ex calciatore Luis Nazario Da Lima Ronaldo e il tennista spagnolo Rafa Nadal, ma anche un noto personaggio televisivo come il Mago Forest.

Tutto questo in quanto i bookmakers traggono un notevole beneficio di marketing dalla presenza di questi Vip d’eccezione e dunque il binomio risulta davvero vincente, anche se esistono casi di segno opposto rispetto a quelli fino a qui elencati, come quello del calciatore svedese del Paris Saint Germain Zlatan Ibrahimovic. Infatti, come riporta il quotidiano francese Le Parisien, il calciatore avrebbe rifiutato, alcune settimane fa, una proposta contrattuale di circa 3 o 4 milioni di Euro all’anno da PokerStars, perché tale somma non l’avrebbe soddisfatto (evidentemente non ha necessità di tipo economico il bomber svedese).

Aldilà di questo strano accaduto, perfettamente in linea con il carattere burbero del giocatore, i Vip restano molto legati al settore, oltre che per le sponsorizzazioni, per la passione personale, avendo provato il brivido del gioco anche in prima persona. A tal proposito sono numerosi i tornei di poker organizzati alla presenza proprio dei Vip, che si divertono molto a partecipare e a mostrare le proprie capacità al tavolo da gioco, insomma, aldilà dei ricchi contratti di cui beneficiano, i Vip hanno davvero tanti motivi per amare il gioco d’azzardo.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi