Home >> Salute e bellezza >> Calcio: cos’è, a cosa serve e perché assumerlo

Calcio: cos’è, a cosa serve e perché assumerlo

bathroom-scale-1149264_960_720Il calcio è un minerale, parte essenziale delle ossa e dei denti. Tuttavia, anche il cuore, i nervi e i sistemi di coagulazione del sangue hanno bisogno di calcio per funzionare.

Il calcio viene assunto per bocca per il trattamento e la prevenzione dei bassi livelli di calcio e delle conseguenti condizioni delle ossa, compresi i crampi muscolari (tetania latente), l’osteoporosi (ossa deboli a causa della bassa densità ossea), il rachitismo (una condizione nei bambini che comporta un ammorbidimento delle ossa) e l’osteomalacia (un ammorbidimento delle ossa che comporta dolore).

Il calcio viene anche preso per bocca per prevenire le cadute e per prevenire alti livelli di ormone paratiroideo (iperparatiroidismo). Viene anche preso per bocca per la sindrome premestruale (PMS), crampi alle gambe e depressione in gravidanza, pressione alta in gravidanza (pre-eclampsia), e per migliorare lo sviluppo delle ossa nel bambino. Il calcio è usato per ridurre il rischio di cancro, ictus e malattie cardiovascolari, per aumentare la sopravvivenza dopo un attacco di cuore, per aiutare a conservare i denti negli anziani e per aiutare la perdita di peso.

Alcune persone prendono il calcio per bocca per prevenire la diarrea e le convulsioni dovute a improvvise diminuzioni dei livelli di calcio. Viene anche assunto per bocca per prevenire complicazioni dopo un intervento di bypass intestinale, pressione alta, colesterolo alto, diabete, sindrome metabolica, malattia di Lyme, per ridurre alti livelli di fluoruro nei bambini e per ridurre alti livelli di piombo. Il calcio è usato per prevenire la carenza di vitamina B12 associata al farmaco metformina. È anche usato per aumentare la sopravvivenza nelle persone che hanno avuto un attacco di cuore.

Il carbonato di calcio è preso per bocca come antiacido per il “bruciore di stomaco”. Il carbonato di calcio e l’acetato di calcio sono anche presi per bocca per ridurre i livelli di fosfato nelle persone con malattie renali.

Il calcio è usato come colluttorio per prevenire e ridurre il dolore e il gonfiore all’interno della bocca dopo la chemioterapia. Il calcio viene somministrato per via endovenosa (via IV) per livelli di calcio molto bassi nel sangue e per i sintomi correlati. Viene anche usato per livelli elevati di potassio nel sangue, crampi muscolari in seguito a morsi di ragno e durante la rianimazione cardiopolmonare (CPR). Il gluconato e il gluceptato di calcio possono essere iniettati come un colpo se il calcio non può essere dato per via endovenosa. Gli alimenti ricchi di calcio includono latte e latticini, cavoli e broccoli, così come i succhi di agrumi arricchiti di calcio, acqua minerale, pesce in scatola con le ossa, e prodotti di soia trattati con calcio.

Il calcio può interagire con molti farmaci da prescrizione, ma a volte gli effetti possono essere minimizzati prendendo il calcio in un momento diverso.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi