Home >> Turismo >> Il turismo corre in rete: le foto diventano le parole del futuro

Il turismo corre in rete: le foto diventano le parole del futuro

Vacanze in sudtirolIl turismo, ormai, scorre principalmente in rete. A dimostrazione di ciò, possiamo vedere la continua evoluzione del web: se una volta si utilizzavano le macchine fotografiche, i rullini o le videocamere per rendere indelebili i viaggi di piacere, adesso si gira solo con un Iphone e…tanta fantasia.

Anche tu condividi le foto delle tue vacanze su Facebook, Instagram oppure Twitter? Bhè, c’è da dire che non sei proprio l’unico. Instagram, poi, è diventato uno dei social più utilizzati e seguiti: al suo interno, infatti, puoi trovare ben 150 milioni di utenti al mese, e un incremento (dal 2010 ad oggi) impressionante.

Già, perchè la “moda” di condividere foto sul web ha contagiato tutti, persino i brand più importanti. E su questo tema, molte ricerche di mercato hanno evidenziato come alcuni dei marchi più importanti siano riusciti a diventare parte della quotidianità grazie ad account studiati, e a numerose condivisioni.

E’ il caso, ad esempio, del Fourseason Hotel & Resort: pubblicando fotografie di gente comune, il brand è riuscito a svecchiare le immagini rendendole parte integrante della vita quotidiana. L’obiettivo, infatti, era solo uno: mostrare la forza social di un personaggio comune, unito ad un luogo particolare e diverso dal solito. La stessa cosa è stata pensata anche dalla catena W Hotels.

Anche il portale partiamoinsieme.com si pone questo obiettivo: mettendosi in contatto con altri utenti (sparsi in giro per l’Italia, e anche nel mondo), ci si propone di condividere le proprie emozioni. Queste ultime vivono attraverso i nostri scatti: l’obiettivo della macchina fotografica (o dell’Iphone) diventa il n ostro punto di vista. Lo sguardo sul mondo che vogliamo rimanga indelebile.

Proprio per questo motivo pubblichiamo le immagini più belle dei nostri viaggi: condividiamo la scoperta, lo stupore e la voglia di rendere tutte le persone che conosciamo partecipi della nostra stessa soddisfazione. Tuttavia, il Web è anche altro: condividendo pensieri, ed immagini, le persone sanno cosa aspettarsi da un luogo piuttosto che da un altro.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi