Home >> Casa >> Biscotti alla Nutella: tre ingredienti per una ricetta golosa e istantanea

Biscotti alla Nutella: tre ingredienti per una ricetta golosa e istantanea

10417577_4771243494761_9019214358149449086_n-1-45Essere un mago ai fornelli passa attraverso tanto allenamento e dedizione. Per questo ci vuole un po’ di pratica e la pazienza di partire dalle ricette più semplici per poi sperimentare anche le preparazioni più complesse. Per questo oggi, parlando di dolci veloci, abbiamo pensato ad una ricetta sfiziosissima e immediata e che richiede solamente tre comunissimi ingredienti: uova, farina e Nutella. Questa ricetta è perfetta per realizzare biscottini da tè o da caffè ma anche per avere pronta una colazione diversa dalle solite che ti darà la giusta grinta per affrontare la giornata.

Dosi e preparazione dei biscottini alla Nutella

Gli ingredienti, come anticipato poc’anzi, sono solamente tre: uova, farina e Nutella. Per la riuscita sicura di questi biscottini bisogna rispettare alla lettera le dosi e scegliere con cura le materie prime. Le dosi per una trentina di biscotti sono le seguenti:

  • 160 grammi di Nutella
  • 300 grammi di farina 00, meglio se espressamente indicata per dolci
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente

Per la preparazione tutto ciò che devi fare è sbattere meccanicamente le uova e, quando saranno sufficientemente montate, aggiungere a mano a mano la Nutella. Il composto dovrà essere liscio e omogeneo con un bell’aspetto lucido. Mentre tieni in azione lo sbattitore versa a poco a poco la farina, prestando attenzione a non creare grumi. Quando avrai versato la tutta la farina lavora l’impasto con le mani fino a renderlo più solido e lavorabile. Adesso riponilo coperto nel frigo e attendi mezz’ora. Nell’attesa porta il forno ad una temperatura di almeno 175 gradi a cottura statica. Se usi la cottura ventilata Sali a 180 gradi ma presta attenzione al tempo di cottura che non deve superare i dieci minuti. Ti accorgerai dell’avvenuta cottura osservando l’aspetto dei biscotti che dovranno essere leggermente increspati sul dorso.

Qualche consiglio per la preparazione

Una volta riposato, l’impasto sarà pronto per essere modellato. Il nostro consiglio è quello di usare degli stampini da riempire con il composto per avere una forma aggraziata. Ricorda di non farli troppo alti perché potrebbero non cuocere bene al centro. Puoi aiutarti con un cucchiaio nel caso in cui l’impasto sia troppo appiccicoso oppure spolverarti le mani di farina. Per la cottura puoi anche imburrare la teglia e se usi stampini in silicone non servirà alcuna preparazione preliminare. Una volta terminata la cottura lasciali rifreddare e poi, a piacere, spolverali con zucchero a velo o farina di cocco. Se ami il sapore del cocco puoi anche aggiungere all’impasto 100 grammi di farina durante la preparazione. Per avere un sapore più fragrante, invece, puoi aggiungere una bustina di lievito per dolci in polvere. Il risultato? Profumatissimo e delizioso! Parola nostra!

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi