Home >> Eventi e spettacolo >> Rolling Stones: il concerto evento a Roma è confermato

Rolling Stones: il concerto evento a Roma è confermato

rolling-stones-in-italiaI Rolling Stones suoneranno a Roma. La conferma arriva direttamente dalla  società promotrice dei concerti, la Frontier Touring. Mick e compagni hanno annullato le 7 date previste in Australia e Nuova Zelanda proprio in questi giorni: Jagger è stato colpito da un tremendo lutto, che lo ha  completamente devastato. La compagna l’Wren Scott è stata trovata morta, qualche giorno fa, nella sua casa di Manhattan. La stilista, ed ex modella, pare si sia suicidata per problemi di soldi: la sua casa di moda, infatti, aveva accumulato debiti pari a 6 milioni di dollari, e questa sarebbe stata la ragione del suo suicidio.

La conferma di questo gesto è avvenuta dopo l’autopsia avvenuta sul suo corpo: Mick Jagger e L’Wren stavano insieme da 13 anni. L’improvvisa scomparsa della compagna ha gettato il cantante in uno stato di depressione profonda, proprio perchè non immaginava i problemi che tormentavano la sua dolce metà. C’è da dire che Mick non è nuovo a questi traumi: nel corso della sua vita, il cantante ha visto spirare molti suoi amici. Alcuni dei quali sono deceduti per cause naturali, o per malattie, ma altri hanno lasciato un segno ancora più profondo per il gesto estremo compiuto.

E’ il caso di Brian Jones: l’ex membro dei Rolling Stones fu l’ideatore del nome del gruppo. Agli inizi della loro carriera, quando cercavano un impresario per ottenere un ingaggio, Brian leggendo su un disco di Muddy Water, trovò il nome Rolling Stone. Da allora, la band è diventata famosa in tutto il mondo, ma i rancori tra i vari membri hanno da sempre tormentato il povero Jones. L’uomo venne ritrovato morto nella sua piscina il 3 luglio 1969. Anche in quell’occasione, Mick ammise la sua profonda frustrazione e disperazione. Due giorni dopo, però, la band risalì sul palco e diede vita al leggendario concerto di Hide Park.

La storia si è nuovamente ripetuta, e Mick questa volta ha perso molto di più. Il cantante, dopo gli eccessi della sua vita, aveva trovato la stabilità sentimentale al fianco dell’ex modella L’Wren Scott. La sua improvvisa morte lo ha ricatapultato nell’inferno. I compagni si sono stretti introno a lui, e le date del tour australiano sono state cancellate. La società promotrice, però, ha ammesso che i Rolling Stones recupereranno i concerti ad ottobre.

Nel frattempo, in Italia c’era grande attesa per il loro ritorno: Mick Jagger e compagni avrebbero dovuto suonare a Roma il 22 giugno, nell’incantevole scenario del Circo Massimo. La data è stata confermata: Mick e i suoi soci sono attesi anche nel nostro paese.

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi