Home >> Animali >> Animali da compagnia: perchè non scegliere il coniglio?

Animali da compagnia: perchè non scegliere il coniglio?

conigli-in-casaIl coniglio è il terzo animale da compagnia più ricercato in Italia. Ovviamente, viene dopo i cani e i gatti. Effettivamente, si tratta di un animale che ispira tenerezza, tanta dolcezza e soprattutto poco impegno. In realtà, va curato come faremmo come un cane o un gatto, ma stando ben attenti ad alcuni piccoli dettagli. Vediamoli insieme.

Innanzitutto, dobbiamo creargli un ambiente confortevole in cui vivere: il suo rifugio, quindi, va ricreato in una zona tranquilla della casa. Sarà sufficiente mettergli una ciotola con dell’acqua calda, una per il cibo, una lettiera piena di fieno e una cuccia dove poter riposare o giocare. Tuttavia, sia la ciotola che la lettiera devono essere pulite spesso con acqua e aceto: i cattivi odori, infatti, gli potrebbero dare fastidio (e non solo a lui!). Fai attenzione: per la pulizia, però, evita sia la candeggina che l’ammoniaca.

Essendo un animale piuttosto docile, puoi evitare la gabbia in casa, ma è importante che il coniglio venga sterilizzato: in questo modo non marcherà la casa come suo territorio. Per quanto riguarda la sua alimentazione, è importante sfatare alcune convinzioni.

Innanzitutto, le carote non vanno date spesso: dato che sono ricche di zuccheri (e che potrebbero fermentare) vanno date al nostro amico solo 2 o 3 volte alla settimana. Evitate anche le melanzane, le cipolle, l’aglio e le patate. Dobbiamo ricordarci che il nostro caro coniglio è un animale erbivoro, e che quindi predilige erba e fieno naturali (asciutti e a temperatura ambiente). Se volete proprio coccolarlo, potete sempre raccogliergli un mix di erbe di campo, quali tarassaco, trifoglio e piantaggine.

Infine, se gli darete verdure fibrose (come il finocchio o il sedano) non ci sarà bisogno di limare i denti. Ora che avete tutte le dritte, per accudire al meglio il vostro amato coniglio, non vi resta che coccolarlo e viziarlo a più non posso: siete pronti?

Commenti chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi