Home >> Bellezza >> Come schiacciare i brufoli correttamente

Come schiacciare i brufoli correttamente

Il tema potrebbe non essere dei più appaganti, ma onde evitare di creare danni alla propria pelle, potrebbe essere utile sapere come schiacciare i brufoli correttamente. D’altronde, ogni volta che si interviene sulla cute, anche per una semplice operazione come questa, il rischio di agevolare infiammazioni e infezioni è piuttosto elevato.

Dunque, sebbene il consiglio sia quello di non intervenire sui brufoli, se avete intenzione di prendere in mano la situazione, almeno fatelo in maniera responsabile. Ma come?

In primo luogo, aspettate che il brufolo arrivi alla superficie della pelle, con la comparsa della parte superiore bianca, piena di pus. In altri termini, schiacciare un brufolo quando la pelle è pronta in questo modo causerà un trauma più superficiale per la pelle e diminuirà la probabilità di cicatrici permanenti. Così facendo è anche più probabile che si riesca a far uscire tutto il pus: se non lo si fa, il brufolo finirà con l’infiammarsi di nuovo, rendendo vano questo tentativo.

Ancora, ricordiamo come l’ideale sarebbe compiere questa operazione sotto la doccia, dove l’acqua calda aiuta naturalmente ad aprire i pori. Peraltro, schiacciare i brufoli in una doccia assicura anche che siate in grado di farlo in un ambiente pulito. Altrimenti, usate le mani pulite e mettete un impacco caldo sul brufolo per aiutarlo a tirarlo fuori. Dopo aver spremuto tutto il contenuto, lavatevi di nuovo le mani per evitare di diffondere i batteri in un altro punto della pelle, o anche ad altre persone.

Infine, un piccolo inciso. Considerato che nessuno è mai morto di acne, ha senso curarla? La risposta è positiva, perché l’acne può costituire un inestetismo che, se trascurato, può influenzare profondamente la propria psiche, il proprio comportamento e le proprie relazioni. Se dunque siete alle prese con l’acne da anni, capirete molto bene che i brufoli non sono colpa vostra. Inoltre, c’è pur sempre un piccolo risvolto positivo: avere la pelle grassa significa avere una pelle più umida e, dunque, una pelle che si manterrà più giovane rispetto alla pelle secca.

Commenti chiusi.